PAN…crazio la libertà di avere paura

Un dio mortale… forre, grotte, fonti, boschi e luoghi selvaggi; mai villaggi, mai insediamenti coltivati e cintati dei civilizzati; santuari in caverne, non templi edificati…. Aspettando PAN CRAZIO a Volterra il 29 dicembre 2016…

15541112_1118514538270070_1773839114279448356_n

15384640_10208146312481811_1737422808430338870_o

Annunci

Il consuntivo del XIV Festival 2016

13882617_10207197784489204_5080212319443300725_nLa XIV edizione del Festival Internazionale del Teatro Romano di Volterra con un investimento di circa
23mila euro complessivi
provenienti in parte da
Fondazione Cassa Risparmio di Volterra
Comune di Volterra,
Camera di commercio di Pisa
in parte da Aziende Private
Conad Volterra
Società Chimica Larderello
Knauf
Altair
I viaggi di Dhammika
Isopul
Fattoria Il Lischeto
B&B Pecora Nera
Podere Marcampo
Enoteca Del Duca
e da offerte volontarie di cittadini e non
è riuscito, in meno di 15 giorni dalla conferma delle disponibilità,
grazie anche alla collaborazione con Teatri di Pietra
a realizzare
19 appuntamenti dei quali:
4 prime nazionali assolute,
1 produzione,
2 co-produzioni,
1 Prima nazionale cinematografica in lingua italiana e in lingua inglese,
3 eventi:
1) Trimalcena Luculliana
2) Volaterrae l’alba dei gladiatori
3) Albertazzi, Volterra e la Luna
quest’ultimo è stato unito al
4^ evento cioè la tradizionale
Cerimonia di Consegna dei Premi Ombra della Sera.
Ha diversificato le sedi di rappresentazione:
nel Cinema e
nel Museo Etrusco Guarnacci.
Ha coinvolto 173 artisti
25 tecnici,
60 volontari.
Ha realizzato uno spettacolo con il Liceo Classico di Volterra
facendo formazione a circa
25 ragazzi,
Ha ospitato
3 ragazze per la formazione Scuola-Lavoro,
Ha valorizzato talenti artistici locali professionali, assenti dalle scene di Volterra da lungo tempo o che mai avevano avuto modo di esibirsi nella loro città.
Ha ospitato artisti di caratura nazionale e internazionale,
Ha ospitato opere di drammaturgia contemporanea inedita e sperimentale.
Ha ospitato 6 Compagnie amatoriali del circuito “Intesa Teatro” di Pisa e provincia
Ha avuto ospite il Direttore dell’Istituto Italiano di cultura a Mosca.
Ha realizzato un docu-film sulla storia della regina etrusca Tanaquilla.
Ha valorizzato grazie alla disponibilità di alcune Aziende i prodotti tipici locali da quelli caseari, a quelli vinicoli a quelli culinari in genere.
Il sito internet ha realizzato circa 600.000 visualizzazioni in tutto il mondo
le pagine FB relative ai singoli eventi hanno registrato una frequenza media a evento di oltre 50.000 visualizzazioni ciascuna
Pubblicità su giornale Il Tirreno e su Repubblica
Recensioni su rivista USA “L’Idea Magazine” e altre riviste Web
Grazie al Gruppo Fotografico Gian ogni serata è stata video ripresa e foto-documentata a formare un’archivio prezioso.

ALAN RICKMAN: Volterra lo ricorda così

Written by Natalia Di Bartolo for OperaeOpera —

Alan Rickman, grande attore e regista inglese, è morto il 14 gennaio 2016 per una grave malattia contro la quale lottava da tempo. Era nato a Londra il 21 febbraio 1946.

Simone Domenico Migliorini, Direttore artistico del Festival internazionale del teatro romano, giunto quest’anno alla ventura XIV edizione ricorda l’insostituibile, carissimo amico e collega:

http://operaeopera.com/2016/01/alan-rickman-volterra-lo-ricorda-cosi/

La Redazione di OperaeOpera si unisce al cordoglio del M° Migliorini e dello Staff del Festival Internazionale del Teatro romano di Volterra, nel ricordo personale del grande artista e dell’uomo “speciale”
 

SOURCES AND PHOTOS ©Natalia Di Bartolo, ©Simone Domenico Migliorini, ©OperaeOpera